FlyKly Smart Wheel

A prima vista può sembrare un goffo e grande motore per una bicicletta elettrica a pedalata assistita, ma poi osservando bene, soprattutto vedendo il video di questa iniziativa su KickStarter, ci si rende conto che questo è veramente l’uovo di colombo per rendere a pedalata assistita qualsiasi bicicletta, senza nessuna e ripeto nessuna, conoscenza tecnica.

Il funzionamento della FlyKly Smart Wheel è dannatamente semplice, ci sarei potuto arrivare anche io… forse. Come tutte le biciclette a pedalata assistita, anche questo funziona nella stessa maniera, una volta montato è semplice. Quando inizi a pedalare il motore fornisce l’assistenza, quando smetti di pedalare, anche l’assistenza viene meno, il motore e la batteria, nonché tutti i congegni elettrici per funzionare, sono contenuti all’interno di quel “coso” bianco, che magari a prima vista può sembrare un po’ bruttino, ma poi quando vi rendete conto di come funziona bene, sarà l’oggetto più bello del mondo. Il kit per elettrificare ogni tipo di bicicletta elettrica è praticamente tutto contenuto dentro questa ruota intelligente ed è disegnata per essere utilizzata praticamente con qualsiasi tipo di bicicletta e una volta in commercio, sarà disponibile in vari colori e dimensioni.

FlyKly Smart Wheel

Probabilmente vi starete chiedendo (giustamente) visto che è così facile da montare, sarà altrettanto facile da rubare… giusto e sbagliato allo stesso tempo, perché quei furboni che hanno progettato la FlyKly Smart Whell, hanno ben pensato di inserire un rilevatore GPS al suo interno, rendendo così difficile la vita ai ladri di biciclette, visto che un apposito segnale vi avviserà sul vostro smartphone se la bici che avete in precedenza lasciato al parcheggio e bloccata con l’apposito antifurto elettronico si sta’ muovendo!

Se non vi basta, sarà possibile controllare la FlyKly Smart Whell dal vostro smartphone per impostarne vari parametri di sicurezza, supporto e social. In dotazione vi verrà data una sorta di luce da posizionare sul manubrio e collegabile alla dinamo che funzionerà anche da base di ricarica tramite una porta USB per il vostro telefono

I dati tecnici sono i seguenti: velocità massima 25 km/h, autonomia 50 km, batteria 36V al Litio con ricarica di 2/3 ore ma anche con recupero dell’energia in discesa, peso 4Kg.

L’offerta minima disponibile su KickStar per avere la FlyKly Smart Whell in questo momento è di 590 $, ed il progetto ha raggiunto la soglia minima di finanziamento.

Sembra che un progetto similare sia stato pubblicato nel 2009 dal MIT all’interno del progetto Smart Cities.[letto su Techcrunch]

Di andrea

2 commenti a “L’uovo di colombo per le bici elettriche”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: