Gamma Ibrido Toyota e Luxus

Le vendite delle Toyota e Lexus ibride superano i 5 milioni, questo è quanto annunciato dalla Toyota Motor Corporation, che ha reso noto che le vendite dei suoi veicoli a tecnologia ibrida nel mondo hanno superato il traguardo dei 5 milioni, raggiungendo le 5.125.000 unità.

Attualmente la Toyota vende in 80 paesi del mondo 19 differenti modelli ibridi e 1 modello Plug-in, che hanno contribuito negli anni a ridurre l’emissione di CO2 di circa 34 milioni di tonnellate, praticamente come se per un mese l’Italia non avesse più emesso CO2! Altro dato rilevante, il risparmio di 1,2 miliardi di carburante che avrebbero utilizzato veicoli “tradizionali” al posto di quelli ibridi.

La “carriera” dei veicoli ibridi della Toyota è iniziata nel lontano agosto del 1997, quando fu lanciato in Giappone il minibus Coaster Hybrid EV e successivamente nel dicembre dello stesso anno la Toyota Prius, la prima automobile ibrida al mondo prodotta in serie. Sono 1,22 milioni i veicoli ibridi di Toyota e Lexus venduti nel 2012, nel primo trimestre del 2013 invece le vendite ibride europee sono cresciute dell’82%.

Dal 2000, anno dell’introduzione in Europa della prima generazione Prius, Toyota e Lexus hanno venduto nel continente 544.184 veicoli ibridi, corrispondenti a oltre il 10% delle vendite ibride globali. Nel solo 2012 sono stati venduti circa 110.000 veicoli ibridi.
Nel primo trimestre del 2013, le vendite di queste unità sono aumentate dell’82% e per fine anno, la previsione è che arrivino a costituire circa il 21% delle vendite totali europee di Toyota.
L’acquisto di un modello ibrido consente di beneficiare di costi di gestione ridotti e di migliorare la qualità dell’aria grazie alla straordinaria riduzione delle emissioni di CO2 e all’eliminazione del particolato rispetto ai veicoli diesel.

Di andrea

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: